Sulla disoccupazione giovanile

Basta con i piagnistei.

Cavolate in libertà

In un salotto buono hanno segnalato questo articolo: http://nuvola.corriere.it/2014/10/14/job-meeting-i-curricula-finiscono-nel-cestino/

Articolo che, più di molti piagnistei spiega bene i motivi di certa disoccupazione giovanile, disoccupazione causata non dal malvagio gombloddo delle multinazionali e del NWO ma da una serie di balle a scopo pubblicitario raccontate da scuole ed università per vendere alcuni stantii prodotti e, a voler essere buoni, ingenuità da parte degli studenti.

Mi chiamo R. ho 29 anni e sono una neolaureata in scienze Pedagogiche a Napoli, città in cui sono nata e cresciuta. Oggi, come altri 10 mila (se non di più) laureandi, neolaureati e diplomati, mi sono recata al Job meeting a Napoli, manifestazione promossa da aziende di vari settori per dare la possibilità ai giovani di accedere a stage, orientamenti e ad anche ad ipotetici posti di lavoro.

Partiamo dall’inizio neolaureata di 29 anni, se la laurea è un classico 3+2 significa che, visto che…

View original post 1.647 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...