STUDIA, ZIO CANE!

Allora,

oggi pomeriggio stavo in biblioteca  a studiare che mercoledì ho l’esame di stato.
C’erano altri ragazzi e ci siamo messi a parlare di Interstellar, fil che ancora non ho visto ma che ha impressionato tantissimo i ragazzi con cui discorrevo. Ovviamente il discorso si è allargato all’inimmaginabile e alla fine uno dei ragazzi ha iniziato a raccontare che lui fa meditazione, che c’è un centro in Abruzzo dove mediti dieciggiorni di seguito e scopri te stesso, che siamo fatti di luce e tante cazzate. Addirittura c’è gente che non si nutre e campa lo stesso.
Ovviamente ha parlato di scie chimiche, di alieni, di giganti e così via; ah si è sempre curato con l’omeopatia, lui.

Eravamo quattro ragazzi: il santone, un altro che conosco, anche lui infognato ma non ancora così tanto (per dire che crede alla cazzate dette da Valdo Vaccaro, e sta leggendo un libro che si chiama “La mente oltre la Medicina” o qualcosa del genere), uno che studia fisica e io.

All’inizio pensavo fossi una specie di calamita per queste persone strane, ma dato che ne incontro sempre un fracco, è evidente che non sono io, ma che c’è una vera e propria pandemia di coglioni.

Comunque, ho cercato di smontare una per una le sue tesi, con molta pazienza, finché sono arrivato a quella del santone che non mangia, e li ho perso la pazienza…
Ho spiegato ai due tizi, che noi espelliamo materia non solo dalla cacca, ma anche dalla respirazione: inspiriamo ossigeno e buttiamo fuori anidride carbonica. Quindi al netto abbiamo una riduzione – come minimo – di molecole di Carbonio. “Mi spiegate allora il tizio come fa a campare?” Gli ho chiesto.

Al che, il mio amico che pensavo meno fulminato, mi ha risposto:

“quando inspiriamo nell’aria che inspiriamo c’è anche dell’anidride carbonica, il corpo usa quella per compensare quella in uscita”.

“tu mi stai dicendo dunque che l’organismo umano è in grado di creare molecole organiche da molecole inorganiche? No, caro, quelle sono le piante! Hai presente la fotosintesi clorofilliana, i cloroplasti? Ti sembriamo verdi noi?”

Il resto della conversazione ve la risparmio, potete immaginare quanto fossi incazzato.

Vi giuro che ho avuto proprio questa conversazione, con una persona laureata (sociologia, ok)!

Ora, la fotosintesi si studia alle elementari, lo sanno pure i bambini, possibile che pur di dar retta alle cazzate pseudonewage puoi credere a certe stronzate?

Io resto sempre più allibito.

Più conosco le persone, più apprezzo il mio cane.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...