Italianismi postmodernismi.

Ne vale la pena, leggete!

Niente stronzate ©

Sto avendo una sorprendente discussione su Facebook riguardo al postmodernismo, ed e’ dovuta ad una mia bizzarra convinzione a riguardo. Se escludiamo il fatto che “postmoderno” sia la parola piu’ abusata del secolo (QED, direbbe qualcuno), e se escludiamo il fatto che ad abusarne sia una categoria antropologica di pessima umanita’, ho sempre pensato che l’idea di Baudrillard riguardo al simulacro sia quanto di piu…. positivista possibile.
Mi riferisco al simulacro, nello scrivere quanto segue, come fenomeno spiegato al positivista, ovvero a come un parco di Disney sia piu’ reale della realta’, almeno ai fini di se’ stesso, nella misura in cui nemmeno sapere che e’ falso lo rende falso.
In generale, chi viene da una facolta’ di matematica tende a sapere che l’idea di “vero” in effetti non sia altro che un concetto di coerenza con un insieme di assiomi. Contemporaneamente (e contrariamente ai relativisti)…

View original post 2.961 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...