MESSAGGIO DI FINE ANNO

napolitano_1600x1005

Non so cosa scrivere, ma siccome tutti fanno un messaggio di fine anno, devo per forza scriverne uno anche io; un blog che si rispetti deve pubblicare il suo messaggio di fine anno, altrimenti non è un blog che si rispetti.

Scriverò di getto, perdonatemi se questo post sarà peggiore del solito…

Cos’è successo di importante nel 2014?
Vediamo un po’…
Non sento parlare più di Vannoni e Stamina da un bel po’; pare che finalmente la ggente, anche quella più cocciuta, abbia capito. Ho seguito la vicenda sin dall’inizio, ho scritto articoli, ho discusso, ho partecipato ad incontri… alla fine è servito a qualcosa.

Un po’ di gente è morta, ma si sa, la gente muore.

C’è stata la crisi diplomatica in Ukraina, l’ISIS (o IS), Renzi…
La crisi, ah la crisi.
Le solite cose insomma, niente di nuovo.

Da un punto di vista puramente personale il  2014 è stato un anno importante, pieno di avvenimenti:
mi sono comprato la bici pieghevole, mi sono fatto il mac, sono entrato nel Mensa Italia… e poi vabe’, mi sono laureato e mi sono abilitato come odontoiatra.
HO APERTO QUESTO BLOG!
E’ stato un anno abbastanza faticoso, pieno di impegni e scadenze; alcuni li ho portati a termine in tempo, altri con ritardo, altri sono andati a finire male (ad esempio la dieta… fallita miseramente, uccisa a suon di panettoni, vino e torrone).
A conti fatti direi che posso ritenermi soddisfatto di questo 2014: poteva andare meglio, ma poteva andare decisamente peggio.

Aspettative e prospettive per il 2015?

Beh, direi che sia ora di monetizzare in qualche modo tutti questi anni di studio!
Senz’altro il 2015 sarà un anno incerto: tanti cicli si sono conclusi nel 2014 e altrettanti ne dovranno ripartire nel 2015…
Ho un paio di idee in testa, e sono convinto che se mi impegnerò riuscirò a godere dei loro frutti già entro la fine dell’anno.
Succederanno le solite cose, una crisi diplomatica, la crisi economica, le sette piaghe;
sarà ma ormai non ci faccio neanche più caso a quello che dicono i media. Ad ascoltarli la specie umana si sarebbe dovuta estinguere almeno 3-4 volte solo nel 2014!
Eppure sono qui a scrivere il peggiore articolo che abbia avuto il coraggio di pubblicare.
Ecco, penso che nel 2015 mi isolerò ancora di più da questa isteria collettiva, lo spero per la mia salute mentale.

Ve l’avevo detto che questo post avrebbe fatto più schifo del solito, peggio per voi che non vi siete fidati ed avete continuato a leggere!

Vi auguro un sereno anno nuovo.
Pace.

Annunci

3 thoughts on “MESSAGGIO DI FINE ANNO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...