LE REGOLE DEL GIOCO

le-regole-del-gioco

Riflettevo su quanto è accaduto e sta accadendo in Francia, e facevo due constatazioni:

– è pieno di gente ipocrita; gente bacchettona che fino al giorno prima si indignava per una semplice battuta e voleva mettere un cerotto sulla bocca a chi non la pensasse come lui, ora improvvisamente pubblica vignette che prima neanche aveva il coraggio di guardare, probabilmente. Questo mi andrebbe pure bene, se fosse frutto di un reale processo di autocritica: può succedere effettivamente che per comprendere l’importanza di alcuni fatti e capire che pensavamo delle stronzate, ci può essere bisogno di un evento “forte”, qualcosa che ti tocca nel profondo e che ti spinge a riconsiderare le tue idiote convinzioni. E’ successo pure a me. Ma ho l’impressione che queste persone stiano semplicemente cavalcando l’onda, e che una volta che il mare si sarà calmato, torneranno a sputare odio come sempre.

– le regole del gioco: cosa voglio dire con questa frase? Il concetto ancora non mi è chiaro al punto da esprimerlo in tutte le sue parti e lo sto ancora elaborando, ma il punto è che la libertà di stampa, anzi la libertà in generale, non è una cosa poi così scontata in questo mondo: ci sono persone che pur giocando nello stesso gioco usano regole diverse.
Il problema è che per poter parlare di gioco, tutti i giocatori devono seguire le stesse regole! Ecco, se proprio vogliamo cercare una colpa in quello che è accaduto da dare al mondo occidentale, è stata proprio l’illusione che tutti giocassimo con le stesse regole.
Quello che è emerso è che una vignetta non ferma i proiettili di un fucile d’assalto.
Ora che le regole del gioco sono state violate, o meglio sono cambiate, o meglio ancora sono state svelate a tutti i giocatori, quello che pretendo è una rapida chiusura della partita.

PS: non ho ancora visto nessun musulmano scendere in piazza a manifestare per la libertà e contro le gesta di quei tre subumani, e finché non vedrò con i miei occhi questo, farò fatica a credere che esistano dei musulmani diversi….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...